pic
Da Lunedì 8 gennaio 2018 i corsi ritorneranno ad avere gli orari standard.  ...
pic
ALLENAMENTI Nel periodo festivo TURNO UNICO ore19:00-20:30 Venerdì 22 -Mercoledì 27- Venerdì  29 Dicembre 2017 Mercoledì 3 e Venerdì 5 Gennaio 2018 Da lunedì 8 gennaio allenament...
pic
Pronti, partenza VIA si riparte con i corsi di Taekwondo. Appuntamento è il 4 Settembre alle ore 19. Per tutto il mese di settembre ci sarà un unico turno unificato tutti i gradi, dai 9 anni ...
pic
Vacanze finite.. vi siete riposati? E’ ora di riporre nell’armadio l’ombrellone e la sdraio e di tirare fuori il dobok! Lunedì 5  Settembre si ricomincia!! Per tutto il mese d...
pic
A GIUGNO TURNO UNICO Lun.-Merc.-Ven. 19:00-20:30 29Giugno: esame junior-senior ...
Apr

18

Lo scorso 15 aprile si è svolto il Campionato Regionale Emilia Romagna, come di consueto a Rio Saliceto.
Quest’anno la palestra Regis partecipa con ben 14 atleti, tra cadetti, Junior e Senior, tutte cinture colorate.

La giornata parte con i combattimenti dei Cadetti A e B, dove otteniamo l’en plein, 3 atleti e 3 medaglie!


La prima a combattere tra le nostre atlete è Nunzi Alice, categoria -30 kg gialle, ORO!


Dopo tocca a Ferretti Eleonora, categoria -34 kg gialle, Argento!

L’ultima a combattere tra le cadette è Argelli Elisa, categoria -59 kg gialle, anche per lei è ORO!

Il primo combattimento tra i senior tocca a Mengarelli Francesco, categoria -80 kg. E’ il primo combattimento per Francesco, che si fa prendere dalla “foga” e non riesce a gestire il fiato al top. Purtroppo perde ma in ogni caso ne esce entusiasta, lo spirito giusto!
Castro Pierluigi, categoria -80 kg, anche per lui è la prima esperienza sul quadrato, ha una grande arma dalla sua, un bel dwit chagi, ma.. non lo usa! Perde il combattimento, ma sicuramente la prossima volta si ricorderà del suo asso nella manica.
Il primo a confrontarsi nella categoria -74 kg è Marini Lorenzo. Il primo combattimento è a senso unico, distribuisce colpi in testa come se non avesse mai fatto altro nella sua vita. Nel secondo incontro, contro il suo amico Nicola risente però della stanchezza e perde. Per lui è Bronzo!
Il secondo incontro nella categoria -74 kg vede Somazzi Giacomo contro il suo amico Squicciarini Nicola. Non si intimorisce della differenza di altezza con l’avversario e si difende bene. Assesta dei bei pata chagi, ma alla lunga purtroppo perde.
L’ultimo a combattere nella categoria -74 kg è Squicciarini Nicola. Dopo aver superato i suoi amici Giacomo e Lorenzo affronta un bravo atleta che ha appena vinto per KO. Non si intimorisce e sfodera una serie infinita di miro chagi, che mettono in difficoltà l’avversario che si ritrova più volte fuori dal quadrato. Nonostante ciò purtroppo l’avversario assesta qualche colpo in testa e Nicola perde solamente per un punto. Peccato!!!!! Per lui è Argento!

Anzar Mohammed, che combatte nella categoria -63 kg, nel primo incontro tira solamente 3 calci. Tanto basta per vincere per KO, grazie ad un momdollyo chagi che raccoglie applausi dal pubblico. Purtroppo al secondo incontro non riesce a gestire al top la tensione e perde. Un Argento più che meritato.

-68 Junior Cinà Filippo, grande grinta Filippo, anche per lui prima volta sul quadrato e forse per questo non riesce a gestire al meglio il fiato nei tre round. Alla fine perde, ma in ogni caso non si arrende mai e fino all’ultimo combatte senza risparmiarsi.
Nella categoria -74 kg cinture blu c’è Ayoubi Gaber. Bravo Gaber, assesta alcuni punti ma a causa di un suo noto difetto, la guardia aperta, si fa infilare alcuni punti e perde. Per lui alla fine è Bronzo!
Nei -54 kg combatte Vagnini, che non riesce a gestire al top il fiato, ma nonostante ciò prova con costanza a fare punto, sfoderando anche alcuni momdollyo chagi che purtroppo non vanno a segno e perde. Alla fine è Argento!
Vittorio Del Bene è l’ultimo dei nostri atleti a combattere. Coraggioso atleta, purtroppo non riesce a superare l’avversario, ottiene l’Argento!

Per concludere, un torneo che si è svolto all’insegna dello sport tra società in amicizia con un bel clima nell’aria. Giornata lunga e stancante, ma riempita con il coraggio, la grinta e la simpatia di tanti atleti, che con la loro umiltà continuando ad impegnarsi in palestra ai prossimi tornei faranno anche meglio di oggi. Bravi tutti!

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Search

  • Categories

  • Cerca nel sito

    © Copyright 2018 - Taekwondo Regis Bologna
     P. IVA 02347221208