pic
Da Lunedì 8 gennaio 2018 i corsi ritorneranno ad avere gli orari standard.  ...
pic
ALLENAMENTI Nel periodo festivo TURNO UNICO ore19:00-20:30 Venerdì 22 -Mercoledì 27- Venerdì  29 Dicembre 2017 Mercoledì 3 e Venerdì 5 Gennaio 2018 Da lunedì 8 gennaio allenament...
pic
Pronti, partenza VIA si riparte con i corsi di Taekwondo. Appuntamento è il 4 Settembre alle ore 19. Per tutto il mese di settembre ci sarà un unico turno unificato tutti i gradi, dai 9 anni ...
pic
Vacanze finite.. vi siete riposati? E’ ora di riporre nell’armadio l’ombrellone e la sdraio e di tirare fuori il dobok! Lunedì 5  Settembre si ricomincia!! Per tutto il mese d...
pic
A GIUGNO TURNO UNICO Lun.-Merc.-Ven. 19:00-20:30 29Giugno: esame junior-senior ...
Apr

18

Catanzaro, 16-17 Aprile 2011, Campionati Italiani Cadetti.

Bellissimo weekend di gare per la Taekwondo Regis Bologna, società 3° classificata per le categorie femminili. La Regis Bologna ha partecipato alla gara con 2 atleti:

Licia Martignani CAMPIONESSA ITALIANA, ORO nella cat.+59kg femminile.

Assed Khedhir 3°class., BRONZO nella cat.-61kg maschile.

I due ragazzi si sono fatti valere sul campo affrontando entrambi 3 combattimenti.

LICIA supera agevolmente il primo combattimento contro la siciliana Margherita Genovese, dopo un momento di studio le ragazze cominciano a tirare entrambe, trovano le distanze giuste e mettono a segno i primi punti, dopo questo breve momento di parità Licia alza e aggiusta la mira, i calci alti vanno a segno, l’incontro finisce a suo favore con il punteggio di 12-3. In semifinale Licia incontra  Marina Rizzelli dell’ottima scuola pugliese tkd Giannone, dopo un timido tentativo di reagire anche questa avversaria non può far altro che arrendersi alle lunghe leve di Licia. In finale Licia ritrova una vecchia conoscenza un’avversaria-amica incontrata già tante volte, Alice Onesti della Olimpic tkd Verona. Quest’ultima è in gran forma, ha superato i primi turni con una grinta da leonessa distanziando le avversarie di tanti punti, si prevede una bella finale! Salgono sul quadrato, sono tutte e due alte e imponenti, cominciano a molleggiare e Licia s’impone subito, kihap, guardia aggressiva e un paio di calci alla testa, l’avversaria s’intimidisce, non attacca, cerca solo di giocare in difesa. L’incontro è a senso unico, Licia vince per 14-2 prima della fine del terzo round!

Che dire, bravissima campionessa! Grazie!

ASSED apre le danze, il primo combattimento della giornata. Dopo un breve riscaldamento e la vestizione saliamo sul quadrato pronti ad affrontare un avversario campano ma quest’ultimo non si presenta, Assed passa il turno. Il secondo avversario è un atleta lucano, l’incontro comincia subito male, Assed centra la testa dell’avversario con un bellissimo ciko-chagi gli vengono assegnati 3 punti ma l’arbitro ritiene che il calcio sia partito dopo il Kalyeo, annulla i 3 punti, e punisce Assed con un Kamjeom, 1 a 0 per l’avversario! L’incontro si accende, gli atleti sono entrambi determinati a vincere, punto su punto l’avversario passa in vantaggio anche per diverse ammonizioni assegnate ad Assed. Ma “Assed” significa leone, il nostro atleta non si scoraggia dopo una raffica di calci al viso e al corpetto, rimonta alla grande conquistando la meritatissima vittoria. Siamo in semifinale, l’avversario è un ottimo atleta già affermato della New Martial Mesagne, Assed lo affronta con coraggio e determinazione ma l’avversario è tecnicamente e tatticamente superiore, Assed combatte fino alla fine ma non riesce a mettere a segno i calci che tira. Vince l’avversario, Assed è comunque soddisfatto e  commenta in questo modo “si migliora combattendo con atleti più forti”. Bravo Assed, ti sei meritato questo bellissimo bronzo!

Grazie ragazzi, grazie a voi la Regis Bologna sta risorgendo con giovanissimi atleti.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Search

  • Categories

  • Cerca nel sito

    © Copyright 2018 - Taekwondo Regis Bologna
     P. IVA 02347221208